12 dicembre 2014

E PER NATALE TANTO CARBONE, E PETROLIO



email: paninoelistino@gmail.com Pubblicato da Buddy Fox

In principio c'è il Tol Expo. Milano, Piazza Affari, una bellissima giornata di sole e un'apparente è ritrovata tranquillità di borsa.
I mercati hanno recuperato la tradizionale debolezza di Ottobre e soprattutto a Wall Street l'hanno fatto con grande vigore. A piazza Affari si aspettano gli esiti degli STRESS TEST e  le successive mosse di Draghi, ma niente preoccupa, davanti a noi c'è Novembre e l'autostrada per i Tori di Dicembre, motori e renne pronte per il rally di Natale.
Niente preoccupa, se non il solito catastrofismo dovuto alla droga monetaria della Fed, a quella del Giappone, alle quotazioni troppo  care di Wall Street  che prima o poi dovrà scendere e lo farà con un botto, ma niente su Petrolio, Rublo, Russia e Grecia.
Entro con la solita curiosità n'è il paese dei balocchi, la fiera del trading, sempre più strilloni, sempre più confusione, scenari e sistemi che si scontrano, luci stroboscopiche, quotazioni che tintinnano e ammiccano il cliente, vieni da me, no da me, si strilla il guadagno migliore, a chi la spara più grossa, qualcuno ci crederà.
Ed é proprio da uno di questi che mi soffermo, spiega e racconta il suo sistema, il suo palco e pieno, rimango in piedi e ascolto. Illustra schemi e statistiche, da inizio anno dice, il mio risultato é +40%, l'unico titolo in perdita, del 10% é ENI, ma non lo vendo perché sono sicuro che con ENI lo recupero prima o poi.
ENI, la sicurezza, una volta era così, é sempre stato così dall'esordio in borsa fino a oggi, il discorso del tecnico  non faceva una piega, peccato che in borsa le sorprese sono la materia prima, che i cicli cambiano, ciò che ieri era sicuro oggi può essere un grande pericolo perché le certezze non esistono, non sono mai esistite, sebbene Lehman sia stato per molti il primo e grande schiaffone.
Qual é stato il titolo tra i big di Piazza Affari che ha perso di più negli ultimi due mesi?
Oltre a Saipem ovviamente. Sí, avete indovinato, proprio ENI.
Ed ecco che la performance del tecnico, é stata bruciata in poco tempo da quella che doveva essere una sicurezza, la ciliegina sulla torta della perfetta annata.

Ma ora ENI é a sconto si dirà, ha un rendimento che qualsiasi bond invidia, un rapporto prezzo utile da saldo e soprattutto é in iper venduto.
Anche Saipem lo era, da iper venduto é scesa andando in iper iper venduto e così via.
Innanzitutto ENI per mantenere quel rendimento come minimo deve fare gli stessi utili dell'anno scorso, e ho i miei dubbi che con un petrolio  forse solo a metà percorso, ENI possa ripetere le precedenti annate.
Se ENI é in iper venduto, vuol dire che molti hanno scaricato e se l'hanno fatto, e l'hanno fatto pesantemente perché pensano che il titolo scenderà ancora molto e potranno, ma non é detto, ricomprare molto più in basso.
Ve l'ho già dimostrato con Saipem, in 2 anni di Borsa positivi, anche per Piazza Affari, il titolo si é ridotto quasi a 1/3 del valore dai massimi, più volte ho ripetuto di stare lontano, e a 16 ho anche insistito per impostare posizioni al ribasso per poi definitivamente consigliarvi di abbandonare il titolo.
Petrolio NO, a differenza delle precedenti esperienze del 2008/2009, e ogni giorno che passa dimostra che avevo ragione.
Poi ovviamente é giusto che ognuno faccia quello che vuole, ma dovete rendervi conto che la storia sta cambiando e che in questo Natale ci sarà molto carbone, anzi molto Petrolio, una marea di Petrolio a prezzo di saldo.
Poi, quando si accenderanno le luci, arriverà il bello....

22 commenti:

Anonimo ha detto...

A modesto parere credo che per una scommessa speculativa Saipem a questi valori sia da mettere in portafoglio. Ciao Maurizio

Anonimo ha detto...


Posso chiederti se hai mai considerato tra i titolini Landi Renzo?

Anonimo ha detto...

Ma dagli attuali livelli del FTSE mib è troppo presto x comprare o bisogna attendersi ulteriori pesanti ribassi?
Grazie Buddy e complimenti x il sevizio che svolgi nonostante le critiche che ti rivolgono.Paolo

Anonimo ha detto...

wowwwwww ahahahah uauuuuu

saipem +5,20%

+5,20%

affanculo i gufi, ahahhahha


venerdì le ho raddoppiate

ahhahhahha

Anonimo ha detto...

Già entrato a € 8,30 tondi ... in bocca al lupo a tutti gli SHORT... almeno oggi e domani ...

UP to € 9 and more

Go SAIPEM Go!!!

Anonimo ha detto...

fra poco sospesa !!!!!

Anonimo ha detto...

a medio termine per me la rivedremo sopra i 10 euro

Fed

Anonimo ha detto...

Forse anche più sù

(Fed che c'hai anche telecom? eheheh)

Anonimo ha detto...

8,55 supporto invalicabile

gandalf dove sei???

chiudi i tuoi short se no la vedo brutta per te !!!

Anonimo ha detto...

Complimenti a tutti coloro che hanno creato gran panico venerdì ed hanno fatto uscire in forte loss tanti piccoli risparmiatori. Vergognatevi. Non ascoltate queste persone che invocano crolli, aumenti di capitali mai detto dalla società e target di 3€. Bannateli e basta!

Anonimo ha detto...

io non ho venduto alla faccia di questi gufi !!

anzi, a ogni -4% ho raddoppiato, ho solo saipem in portafoglio e ora facciamola salire e rompiamo il culo agli shorter !

se va sopra 8,60 si apre spazio per forte rialzo

400 ha detto...

comunque è vero, adesso tutti quelli che criticavano gli investimenti in Saipem e rompevano le palle sono spariti..

per quello che vale anche Parra le ha comprate (anche se di solito in verità è un segnale short)

Anonimo ha detto...

La borsa Italiana secondo me sta per crollare, a Natale saremo a 16500/17000 :(:(

ciop ha detto...

non mi aspettavo un rally ma un rimbalzo si va be vediamo che succede
ciao
ciop

Anonimo ha detto...

Grande Buddy eri l'unico a prevedere la correzione, anche sul NASDAQ
se poi pensiamo che questo é il periodo tradizionalmente dei rialzi, penso che hai fatto l'ennesima magia!!!

E ora compriamo sulle ulteriori correzioni?
Luca

Maurizio Ravagni ha detto...

Segnalo etf Brasile a 12,70 triplo minimo indice

Ax ha detto...

Visto che pare avessi fatto polemica cn Buddy su Saipem qualche settimana fa, dico solo che mi ero portato a casa un gain tra 11,98 e 13,12 sul pull back, nel giro di qualche giorno.
E ora ne rimango fuori finche nn ci vedo chiaro.

Pongo ora una domanda a chi ne sa e capisce piu di me: il petrolio é sceso tantissimo...la benzina é scesa ma in proporzione, molto meno....ai miei occhi ignoranti, le case che comprano a poco e vendono a prezzi cari...dovrebbero fare un margine piu alto.
Che cosa non sto capendo o vedendo in questo scenario...posto che solo in italia i prezzi non scendono mentre altrove la benzina costa gia molto meno.
Chi mi illumina?
Grazie

Tanti saluti a tutti, polemici e non.



Anonimo ha detto...

Quindi vuol dire che é intelligente entrare su un titolo che é una mina pronta a esplodere per portare a casa manco il 10% rischiando tantissimo?
Se non vado al ribasso, sempre seguendo Buddy lascio stare e ne sto fuori, non guadagno e nemmeno rischio, anzi ci guadagno in salute, ma chi me lo fa fare!
Anzi placidamente tramite etf sono andato short sugli indici, senza fretta
Grazie panino e listino guru
Giacomo

Ax ha detto...

Giacomo, io ho semplicemente esposto un parere, giorni fa, e ora espongo cio che ho fatto, ascoltando, leggendo, informandomi e guardando i grafici cn la mia testa.
Per me, ci stava un'entrata e l'ho fatta.
Mi é andata bene.
Ho avuto culo?
Sono stato bravo?
Non lo so.
Su 100 cose che faccio...tante sn giuste e tante sbagliate.
Tu fai tutto giusto, sempre?

Infine...non ho puntato la pistola a nessuno, dicendo o invitando altri a comprare.
Questo é un forum...dove c'é chi espone idee, chi critica, chi insulta, chi polemizza e chi propone.
C'e spazio per tutti.

Io sono entrato su un eccesso....Buddy la sconsigliava ma non per questo, se lui la sconsiglia, non si possono trovare margini di guadagno.

Ti faccio un altro esempio....CHL ...l'ho seguito, ragionando, informandomi, e, con la mia testa, ho deciso di comprare seguendo anche il consiglio di Buddy.....
Bene...sn in perdita in quanto l'ho in carico da qualche anno a prezzi superiori ed ora, mediando, sono ad un prezzo di carico pari a 0,088....
Attendo la mia occasione per portare in pari o in guadagno la posizione.
Nonostante perdo dei soldi, non ho mai fatto polemica o, peggio ancora, insultato Buddy.
Lui segnala...ma non tutto puo sempre andare bene come segnala lui, e, allo stesso modo, non sempre cio che sconsiglia, é da evitare.

ciop ha detto...

da +1,60 a -1,1 va be ..tutti hanno paura della deflazione ,ma forse non si rendono conto che la deflazione dovuta al prezzo del petrolio elemento non esportato da noi ma importato dall'unione europea non può far altro che bene alle nostre aziende (non petrolifere)e sia con l'economia interna che con le esportazioni(minor costo del trasporto)
ciao
ciop

Buddy Fox ha detto...

Stiamo arrivando dove nessuno credeva, a 20,000 non dite che non ve l'avevo detto, ma voi vi aggrappate a Chl, Mps e Carige
Sapete cosa vi dico? Tutto fa brodo, con i guadagni presi dal ribasso si hanno cartucce per ricaricare i titoli in perdita ma che hanno un futuro
Fate voi, non sono io a perdere le occasioni, siamo la prova che l'Italia ha poco futuro
Gli altri fanno squadra, qui la goduria principale è affossare il prossimo
Andate avanti voi, non fa per me

Ultime comunicazioni: siamo quasi arrivati, il colpo di coda doveva essere il doppio minimo, ci siamo quasi
Sotto sarà l'Inferno

Anonimo ha detto...

CONTINUA COSI BUDDY. GIAN