18 settembre 2012

"Gelatino e Listino" (Mercoledì 19 Settembre su Libero) - DOPO LEHMAN BROTHERS NULLA SARA' PIU' SICURO... E INVECE E' ARRIVATO IL BENGODI FINANZIARIO!


Per chi passa di qua prima di andare in edicola, sempre se qualcuno compra ancora il giornale di carta;-) vi avviso subito che nel pezzo di domani non ci sarà nulla di operativo.
Siamo alla fine dell'Estate, domani troverete la rubrica per l'ultima volta in versione estiva "Gelatino e Listino";-)
Questa sera mi hanno chiamato dalla redazione: "Buddy, domani la sezione economica avrà solo una pagina, dovresti ridurre e sintetizzare la tua rubrica", ho preferito concentrare tutto sul ricordo Lehman, a mio avviso più utile in tema didattico. Si guarda avanti, ma non si deve mai dimenticare quello che è successo, l'esperienza è l'unica vera amica sui mercati.
Per quanto riguarda le Borse, il commento tecnico lo faccio qui nel blog.
E' sempre difficile fare una previsione di Borsa, lo è ancor di più se ti trovi in vicinanza delle scadenze tecniche (Venerdì 21 Settembre, ultimo giorno d'Estate, una scadenza che probabilmente ha più di un significato), il FTSE MIB ha confermato il segnale d'incertezza di Venerdì, una croce che speriamo sia uno stop e non una croce tombale.
La cosa più importante ora è smaltire l'eccesso dell'ultima corsa e poi sfondare il massimo di venerdì scorso.
La buona notizia è che questa volta non siamo arrivati a 17,000 tutto d'un fiato, esaurendo le energie e quindi successivamente sprofondando. Questa volta ci siamo avvicinati, ora riprendiamo fiato ed energie, e poi spacchiamo il muro con forza, ma questo credo di averlo già scritto.
Ora vi lascio al pezzo che è andato in edicola Mercoledì scorso, non credo che mi si possa rimproverare la mancanza di audacia e di coraggio, questa volta penso di essere andato oltre. Chi mi conosce sa che quando ho una convinzione non lesino su nulla, solo sulle parole, poche ma chiare.
A domani, ci vediamo in edicola;-)
Sogni d'oro
Buddy Fox

LIBERO, Mercoledì 12 Settembre 2012

“E’ fatta! Se per settimane ci siamo impegnati a seminare, spendendo tutte le nostre energie e continuando a credere nel toro, ora finalmente è arrivato il riposo del guerriero, ci fermeremo per ammirare la crescita delle quotazioni, e poi verrà anche il tempo del raccolto…”, non è la frase di nessun esperto, è il mio pensiero. E ora, Toro! Un azzardo? Forse. Viviamo in tempi di costante incertezza, la nostra mente ha il freno a mano tirato, non ci sarà mai l’occasione per lasciar andare le briglie, capiterà sempre un evento che ci bloccherà e metterà tutto in discussione. Lo si vede anche con l’analisi tecnica, se un giorno c’è un segnale inequivocabile, il giorno dopo viene negato e allora ti devi affidare all’analisi discrezionale. Sei convinto? Fallo! Viviamo nell’era da inflazione dell’informazione, stressante, accentua i freni inibitori. Sapete quando scatterà il segnale di inequivocabile rialzo? Quando l’indice di Piazza Affari quoterà il 50% più in alto di quanto vale ora, un po’ tardi direi, tardi per guadagnare, sempre in tempo per l’ennesimo suicidio dei propri risparmi. Qualcuno potrà obiettare che per l’economia il deterioramento continua (il dato sul Pil di ieri lo conferma), le tasse strangolano e la sfiducia è corale. Tutto vero, ma la Borsa tende sempre ad anticipare, e anche grazie alla rivoluzione attuata da Draghi, la fiducia potrebbe essere il primo indicatore a svoltare. “Chi scommette sul crollo dell’euro si deve rendere conto che ora la BCE è potente come la Fed”, parola di Holger Schmieding capo economista di una società tedesca. Forse Schmieding ha un po’ esagerato, ma di certo ora la BCE non combatte con arco e frecce, anche noi europei ora abbiamo una potenza di fuoco. Draghi non ha promosso misure di rilancio economico, di più, comprerà tempo. Il tempo, non solo per l’uomo, è la variabile più importante, e grazie a Draghi le scadenze sul debito si dilateranno nel tempo. Non si ripaga il debito svendendo il patrimonio di stato, è la crescita la medicina naturale, siamo pur sempre all’interno di una lunga fase di deleveraging (riduzione della leva finanziaria), il suo assorbimento ha bisogno di un tempo fisiologico. Grazie a Draghi, la digestione sarà ora meno dolorosa.

FTSEMIB: in questi giorni si ricordano due gravi ricorrenze: l’11 Settembre 2001 e il fallimento della Lehman Brothers, la prima un’azione terroristica umana, la seconda un’azione terroristica contro i portafogli. Il 12 Settembre 2001 si è detto: “niente sarà più uguale”, dopo il 15 Settembre 2008 si sarebbe potuto dire: “niente sarà più sicuro”. Così sembra, ma è certo che nel Settembre del 2001 è partita l’epoca dei “Tassi a Zero” e grazie a questo abbiamo visto la più grande occasione di ricchezza finanziaria e ancora non è finita. A 17,000 siamo quasi arrivati, ma non dobbiamo fermarci. Qualunque scusa (es Corte Costituzionale Tedesca) sarà solo una mera correzione, sfondiamo gli ultimi ostacoli e poi sarà un altro mondo, sicuramente un altro umore.

NAVISTAR (NAV): per la terza volta è caduta a quota 20$, credo sarà l’ultima. Da lì un rimbalzo immediato del 20% in un giorno. Sono pronte grandi battaglie e nuove fiammate al rialzo. Siamo solo all’inizio.


email: paninoelistino@gmail.com Pubblicato da Buddy Fox

16 commenti:

Anonimo ha detto...

S.O.P.A.F +100% dai minimi in sole 4 sedute in cui la borsa ha fatto down, Buddy ti adoro!!!

peccato per il pezzo di oggi.

Anonimo ha detto...

SOPAF, SUPER BUDDY, IMPRESSIONANTE.GIANCO

Anonimo ha detto...

I for all time emailed this webpage post page to all my
friends, since if like to read it after that my friends will too.
Here is my webpage : Latino Dating Sites

Anonimo ha detto...

E gli anonimi "veneiani" dove sono finiti????

Sempre grande Buddy !!!!

MarcoB

Mk ha detto...

Sospensione anche oggi a +8%.

ma abbiamo raggiunto anche i +19%.

finchè si parla di piano di ristrutturazione il titolo continuerà a crescere: fa niente se ci fosse un concordato liquidatorio nel frattempo. Se il piano venisse approvato ovviamente la procedura di liquidazione (eventuale) verrebbe meno.

Ed in quel momento potrebbe arrivare un horse rider...

Vediamo se continuiamo a salire, anche nei volumi: oggi 13 milioni contro una media annuale di 2,5 milioni giornalieri...

Le mani pesanti sono tornateeee....

Anonimo ha detto...

Grande MK, bellissimo il report pubblicato da Buddy, complimenti
;-)
W SOPAF !!!

MarcoB

Anonimo ha detto...

e del tuo amico Marchionne, non dici nulla?
Possibile? è argomento di stretta attualità, o forse ti vergogni???

Buddy Fox ha detto...

Bonjour!
Vi avviso che ho appena cambiato tutte e 3 le "RECLAME", se volete essere così gentili da contribuire ;-)
A dp
Buddy

Anonimo ha detto...

Ma avete tutti acquistato SOPAF sui minimi? Difficile da credere!
Si parlava di SOPAF ad inizio anno quando quotava 3-4 centesimi ed ora tutti contenti perchè ne vale 1! Mah... contenti voi!!!
Saluti
Jester

Mk ha detto...

Grazie a te Marco.

Jester considera che se ci fosse un takeover il prezzo minimo sarebbe di 6 cents (600% rispetto ad ora).

Anonimo ha detto...

@jester

io le ho comprate al prezzo medio di 0,0063, see vuoi ti mando la contabile :-)

MarcoB

Anonimo ha detto...

Jester, cosa vuol dire TUTTI?????
Penso che molte volte questi commenti siano dettati dall'invidia di aver mancato o di non aver creduto all'occasione.
Chi è pessimista vede il fallimento e quindi non si accorge di quello che sta mancando.
chi è ottimista vede la grande opportunità e la coglie

Buddy Fox ha detto...

Un post su Fiat avrei proprio voglia di scriverlo, ma non tanto sul problema dei modelli, ma quando sulla mentalità che domina oggi, ogni volta che sento parlare Romiti penso che i "vecchi" sono sempre molto utili perchè hanno l'esperienza e la saggezza. Oggi vogliamo tutto e subito, questa filosofia non ha futuro ed è il nostro più grande limite.

ps. ho pensato che se solo SOPAF per qualsiasi motivo dovesse ritornare ai prezzi di inizio anno, rispetto ai minimi di giovedì 13 Settembre sarebbe un 1000%, magie della matematica!
Certo, quei livelli sono ancora molto lontani, ma se si pensa che 1 settimana fa era ormai fallita, psicologicamente fa una bella differenza!

A dp
Buddy

Anonimo ha detto...

e in silenzio, piano piano, anche Chl...
è il "buddy's moment", o meglio è iniziato il super ciclo rialzista per buddy, ma quando mai è finito? :)

Anonimo ha detto...

Ma allora le avete comprate tutte voi, ora mi spiego perchè Sopaf è cresciuta tanto in questa settimana, non vendetele però altrimenti si torna giù!!!

Jester

Romeo ha detto...

ma che fate?!?! date retta a Jester (aka buffone) e mi bloccate CHL al rialzo? ragazzacci....

Romeo