04 maggio 2012

ALL'UNIVERSITA' CATTOLICA LO #SPREAD E' A 140 (#spread140)

Il dolce alternarsi tra il sereno e la pioggia, rende le giornate di sole, molto calde, ma l'azzurro profondo del cielo, riesce a mitigare, portando una percezione di freschezza, forse è l'effetto ottico che inganna il cervello, non lo so, ma questa Primavera è particolarmente piacevole, peccato che la Borsa non se ne accorga e continui con i suoi capricci...
Avete visto che bella foto, il verde dell'erba quasi acceca, vien voglia di tuffarsi tanto sembra soffice, rotolarsi, perchè tanto è bello che non ci si può sporcare, di più, vien quasi voglia di studiare... Sì, sono all'Università Cattolica di Milano, ci entro per la prima volta, aula Magna, l'arte non è un lusso, non lo è per l'Italia, qui da noi abbonda, ma ancora pochi se ne accorgono. Quanto spreco.
L'appuntamento è per #SPREAD140 (cliccando qui a fianco potete trovare informazioni), il relatore è Claudio Borghi (se cercate su Google troverete il talentuoso calciatore, non è lui), professore che non conoscevo e di cui ho apprezzato modi e pensiero, il viso e mite e placido, ma quando avvia il dibattito si rivela brillante, preparato, ironico e con acuti di simpatia.
L'elenco degli ospiti lo potete trovare alla pagina che vi ho segnalato, lì potrete vedere anche i temi dibattutti, quel che più mi ha colpito è il metodo, una tavola rotonda basata sul sistema TWITTER, questa volta però si passa dallo scritto all'orale, come evidenzia il titolo #SPREAD140, qui si intende non 140 caratteri di scrittura, ma 140 secondi di parola.
Ovviamente senza cronometro, altrimenti sai che ansia, ma un dialogo che si svolge in modo scorrevole, veloce, ma non confuso, semplice e chiaro, senza interruzioni o sovrapposizioni di voce.
Un esperimento che potrebbe essere ripetuto in televisione e che riporterebbe interesse in alcuni programmi informativi o di natura politica.
Com'è abitudine, anche in questo "programma" si poteva interagire attraverso Twitter, commentando, chi in modo serio, altri con spirito, è stata un'esperienza non solo educativa, ma anche molto spiritosa.
Si ripeterà? Forse, ma come ha ben detto il professor Borghi, l'importante è essere i primi, e questa volta noi lo siamo stati.







email: paninoelistino@gmail.com Pubblicato da Buddy Fox

11 commenti:

Buddy Fox ha detto...

Bonjour!
Wall Street è sempre lì, a volte un po' più su, a volte rifiata, l'Europa, specie l'Italia invece è sempre in difficoltà, mettendo a dura prova i nervi dei grandi, figuriamoci dei piccoli.
Sono sempre più quelli che hanno intenzione di mollare... Ed è proprio questa la teoria dell'albero scosso, le mele deboli cadono a terra, chi è forte invece regge e resiste sull'albero.
Chi rimane appeso godrà il rialzo, chi è a terra, non entrerà, non avrà mai il coraggio perchè fermato dal sospetto, dall'incertezza e dalla diffidenza...
Cosa succederà oggi con il dato sulla Disoccupazione USA?
Il Nasdaq è vicino a chiudere un gap, ma il dato potrebbe essere anche un propulsore.
Cosa vuole il mercato? Un dato negativo prodromo al QE3? Un dato positivo e quindi crescita economica? O vuole correggere?
Quel che conta è che Piazza Affari non sfondi il minimo della scorsa settimana, ma che in vista del weekend elettorale, ci si sposti verso l'alto, per tornare ai 17,000 e qst volta, sfondarli...
A dp
Buddy

Buddy Fox ha detto...

Allacciate le cinture, forse oggi sarà paura...
Piazza Affari come il Lecce, lotta dura per la salvezza e rimanere in Serie A...
Ma noi abbiamo un SERSE (Cosmi)?

Piazza Affari waiting Serse

A dp
Buddy

Anonimo ha detto...

Non abbiamo un Serse,ma abbiamo le SOPAF e le NOKIA,e questo ci basta.rudy

Not_Only ha detto...

Voglio vedere volare le CELL anche con il mercato che traballa

Anonimo ha detto...

peccato che i tituli indicati facciano veramente......

Anonimo ha detto...

dai che sfondiamo i 17000

Luca B. ha detto...

Chi sono i Tori?
I finanziatori,gli investitori, gli scommettitori,i programmatori, gli autori,contributori,imprenditori...insomma tutti coloro che sono attivi e propositori! Gli altri, se ci fate caso, sono passivi e parassiti come i politici,economisti,filosofi,manifestanti,tifosi....è solo un gioco ma dietro le parole si celano delle verità,giocateci un pò ne scopriremo altri!
STM ciao ciao

Mk ha detto...

bruttissima chiusura settimanale...
o lunedì si sale, anche di poco, o ciao ciao supporto 13800 e addio 17000.

Speravo in un ultimo rialzo primaverile prima dell'estate ma ormai credo che il trend ribassista prevalga su quello rialzista. addio generazione

Anonimo ha detto...

Anonimo, puoi scrivermi quello che vuoi... ma "tituli" a me no, proprio no... potrei trasformarmi in Delio Rossi!

Buddy Fox

Anonimo ha detto...

Rally per Linkedin che in scia dei dati trimestrali avanza del 9,2% a 119,45 dollari. Il social network dedicato alle professioni nel primo trimestre 2012 ha visto utili e vendite raddoppiare a 5 ed a 188,5 milioni di dollari. La stima sul fatturato dell´intero esercizio è stata alzata nel range 880-900 milioni (da 840-860 milioni). La società ha inoltre annunciato l´acquisizione di Slideshare, che sviluppa applicativi per la condivisione di contenuti professionali, per 118,75 milioni di dollari.


E CHI SE NE FREGA, GIUSTO?

Anonimo ha detto...

Mi piace perchè nessuno ringrazia (e non dico che mi paga) x Pirelli, uno dei 5 titoli da me segnalati nelle "10 di Buddy Fox"... tra gli altri STM, ENI, BMPS e le 2 FIAT...
Pirelli fa qualcosa come +40% da inizio anno, e solo con questo titolo straccio l'Indice...
Allora, sono io a dare i titoli sbagliati, o è qualcuno ad accanirsi su specifici titoli?
Pensateci...

Buddy Fox