06 maggio 2015

L'ITALICUM E' LA LEGGE PIU' IMPORTANTE



email: paninoelistino@gmail.com Pubblicato da Buddy Fox 



Pensate per un attimo al calcio, al campionato di calcio, pensate a quando eravate dei ragazzi e tiravate i primi calci al pallone, qual'era per poi la cosa più importante? Imparare le regole del calcio, fare la preparazione, il riscaldamento oppure entrare subito in campo, giocare e tirare i calci al pallone? 

Per non parlare della tecnica, il fuorigioco e gli schemi, l'unica cosa che ha sempre contato era l'erba, il pallone e il goal.
La risposta la conosciamo già vero? E' la stessa per me e per voi, il desiderio è uguale.
Questa in sintesi è la politica di oggi, vuole entrare in campo (elezioni) e segnare il goal (vincere le elezioni), il resto non conta, con l'unica differenza, per noi c'è la passione e l'amore per il gioco, per la politica l'unico interesse è mantenere il controllo, il potere, la poltrona e continuare a fare la stessa vita agiata.
Se una squadra vuole fare un buon campionato, non è solo importante avere dei buoni giocatori, ma fare una buona preparazione. Ancor prima, se vogliamo vedere un buon campionato, regolare e ben giocato, bisogna che ci siano delle regole, chiare, semplici e conosciute da tutti.
Per questo io considero l'ITALICUM non una delle leggi più importanti, ma la più importante.
Perchè un campionato sia non solo bello, ma credibile, è importante che le regole siano conosciute da tutti, siano ben fatte e siano soprattutto rispettate, questa è per la politica la legge elettorale, e la legislature seguente è il campionato.
La cosa che stona e che non mi va e che la legge elettorale sia fatta dal Governo, in questo caso quello di Renzi, e cioè dalla squadra che ha vinto l'ultimo campionato.
E' come la Serie A, come meriterebbe, fosse rivoluzionata, e a decidere il nuovo regolamento, invece che un organo calcistico, fosse la Juventus a farlo, vi sembra giusto?
Il nostro problema è che abbiamo una classe politica, a livello parlamentare, senatoriale e anche di Governo, totalmente impreparata. Ammetto, e mi vergogno di quanto scrivo, che molte le immagini di "V PER VENDETTA", film che è diventato il simbolo della protesta di Anonymous e tanti altri, mi riferisco a quelle in cui la polizia si scansa volontariamente dalla difesa del parlamento, lasciando entrare la protesta, quelle immagini ultimamente molte volte hanno tentato le mie più intime perversioni di rabbia.
Penso ai blackbloc che invece di scatenarsi contro la gente comune, già bastonata da imposte, sopprusi, tasse e impedimenti civili e lavorativi, si dovrebbe rivolgere proprio alla politica.
La protesta di sabato a Milano è stata condannata da tutta la nostra politica? E chi sono i nostri politici? Churchill, De Gaulle? Kohl? Reagan? La Thatcher forse? Purtroppo no, sono una massa, un'amalgama di incompetenza tecnica e furbizia sociale.
La disoccupazione, le tasse, l'immigrazione e poi cos'altro, questi sono gli slogan e i problemi più importanti per la gente, peccato che ancora non solo non si riesca a trovare un accordo sulle regole, ma da 6 anni ancora non si riesce ad andare a elezioni per avere una maggioranza chiara che possa governare.
Non si può, perchè se ci fosse, quali altri alibi potrebbero trovare?
E la rabbia ormai sta montando. Fortunatamente la ripresa è vicina, la San Ripresa, anche questa volta, hanno avuto un angelo custode.

Ps. domani su Libero "Panino e Listino", si parlerà d'altro, forse è meglio così.

21 commenti:

Anonimo ha detto...

Condivido tutto tranne che Renzi abbia vinto il campionato.
Saluti Andrea

Anonimo ha detto...

ok ci siamo ecco la correzione.
Correzione? ma ne siete certi?
tutti compreranno questa discesa,proprio tutti, peccato che ad aver venduto sono state le mani forti, il mese scorso.
Ha ragoine buddy la storia si ripete sempre alla stessa maniera ma nessuno la ricorda mai.
Vedo piuttosto una discesa senza fine, forse intorno a 15000 col tempo ovvio. Quel livello di entrata delle mani forti di un paio di estate fa', che fara' da stop loss gigantesco.
Ho sempre avuto il difetto di guardare "oltre" anche troppo, se buddy ci supportasse con la "sua" lettura di grafici potremo fare grandi cose, invece ho la sensazione che sia Long only per partito preso.
Comprate voi queste discese con il dow a 18000 e p/e a 18.
Suggerisco invece di dare un occhio ai T-Bonds dove vedo un convergenza con i Bunds da far tremare i polsi. Long 30 anni t-bond e digli che provino ad alzare i tassi cosi' parte pure l'appiattimento.....ma buddy ,che ha un blog, non si esprime mai graficamente e comunque sempre troppo poco e non tecnico.
Perdona le critiche ,ma se vuoi alzare la qualita' del blog devi fare questo altrimenti FLY TO QUALITY.
ciao g.b

Anonimo ha detto...

Buddy adesso no ti voglio sentire parlare di correzione dopo che ti è stato chiesto più volte cosa facciamo delle nostre posizioni short da 19.000.. non hai mai risposto ma chiaro che solo un pazzo poteva averle ancora aperte.E soprattutto non avendo mai risposto penso che non sapessi cosa dire in merito.. chiaramente io ho chiuso tutte le posizione a 21.500 circa

Anonimo ha detto...

occhio che se thorir gli piglia l'embolo, sono cavoli vostri

http://www.calciomercato.com/news/embolo-nome-nuovo-per-l-inter-238636

Fortunato Albertinelli ha detto...

Complimenti per l'articolo di oggi.
Fortunato

Buddy Fox ha detto...

Probabilmente mi sono spiegato male, intendevo dire che il governo avendo vinto le elezioni rappresenta la squadra che ha vinto il campionato
Che Renzi sia lì senza aver vinto le elezioni fa parte delle molte anomalie italiane

Anonimo ha detto...

io sogno già mps a quota 10 euro
.... fra qualche anno..... quando avrà preso il nome di un atlra banca ovviamente....
Eliso.

Anonimo ha detto...

buonasera, cosa intendi con "...vedo piuttosto una discesa senza fine, forse intorno a 15000 col tempo ovvio..." ? sono considerazioni dettate da analisi grafiche ? e se è così
avrei anche altre domande.a partire da quando ? e entro quando si dovrebbe realizzarsi il target ?
detto così lascia il tempo che trova, anche io potrei dire che vedo l'indice a 60000, in una salita senza fine, ovvio che se ci va tra 20 anni......
p.s. ieri l'indice ha fatto + 2% e tornerà a 24000 a breve
giovanni

Anonimo ha detto...

il commento e le domande precedenti erano rivolti a g.b.
grazie
saluti
giovanni

Anonimo ha detto...

Ciao Giovanni,
Mi sembra giusto essere scettici riguardo l'opinione di uno di cui non conosci ne' faccia ne' curriculum.
Io ho sempre lavorato sui tassi, quindi premetto che l'azionario e' materia che ho sempre trattato di "riflesso".
Qua' conta capire quando le mani forti hanno costruito le posizioni.
Di certo si puo' dire che tra 14500-15000 c'e' stato il grosso degli acquisti(ben segnalato da Buddy) che chiameremo linea Maginot.
Nel mese scorso pero' qualcosa a mio avviso e' cambiato, ovvero le mani forti sono uscite dai BTP a livello di 1,3%-1,35% di tasso.
Quindi suppongo che il costo del debito sia da oggi in poi una traiettoria crescente.
Il livello delle valutazioni dell'azionario ha dunque raggiunto il picco possibile oltre il quale si puo' andare solo con la crescita degli utili.
Ma l'Italia(ed il mondo in generale) attraversa una fase di Decrescita Economica utile per smaltire un ventennio di eccessi.
E' chiaro?
Con la BCE in campo nessuno piu' parla di sostenibilita' dei debiti
e il debito Italiano oggi senza BCE sarebbe tutto ma insostenibile.
Se guardo poi a ENEL vedo un doppio MAX, che canta, in formazione che la porterebbe ai minimi di sempre (ma questa e' materia di Buddy che sembra non pervenuto), che con buona proxy per il MIB corrisponde alla nostra Maginot.
Dobbiamo sapere che nel Fallimento Argentino le Utility sono quelle che dichiararono Default per prime.
Non e' detto che finisca cosi', speriamo di no, ma e' sufficiente che il mercato annusi lo scenario....
Quando dunque come e perche' non ci deve interessare, cio' che conta e' capire che i grossi hanno smontato le posizioni e come ci ha insegnato Buddy, poi le notizie inseguiranno le quotazioni e sulla linea Maginot se ci si arriva sappiampo poi come ando' a finire....
g.b

Anonimo ha detto...

REAL MADRID-SCHALKE 3-4
Due parate di Casillas salvano Ancelotti ed evitano al Real la clamorosa eliminazione dalla Champions League.

e poi anche questa:

Brutte notizie per il Real Madrid in vista della Juventus: Kroos si infortuna contro il Valencia

Buddy Fox ha detto...

Probabilmente é partita l'ultima gamba al rialzo, quella con più peperoncino e più carico di euforia
Buon inizio di settimana

Anonimo ha detto...

A distanza di cinque mesi da quando avevi detto di incremntare gli short torni a parlarne.. ma per ciuriosità tu hai continuato ad incrementare le posizione short da 19.000? perchè sarebbe ub salasso.. ma di quelli che hanno seguito le indicazioni short da quando sono cominciate non parla più nessuno??!?

Anonimo ha detto...

la vedo pure io in discesa ormai (salvo smpre qualche perla rara)
attendiamo il prossimo pezzo buddy!

400 ha detto...

Il presidente della Consob Giuseppe Vegas ha evocato ieri il pericolo che le politiche ultra espansive delle banche centrali stiano gonfiando eccessivamente i prezzi delle azioni.

ecco un altro gran testa di vitello

non ha investito e si mangia le mani..allora cosa fa..

s'inventa sta cagata

Anonimo ha detto...

ma in che senso ORAMAI?!?! ribadisco che qua si parla di correzione da short in portafoglio da 19.000... siamo a 23.000!!

Buddy Fox ha detto...

Un po' di burrasca dovuta alla speculazione sui Bond dopo le parole di Gross, Gundalch e della Yellen come scritto in Panino e Listino
Qualcuno se la sta facendo addosso, per capirci con linguaggi semplici.
Solo una burrasca di passaggio, c'è già chi teme la fine dei giochi, ma lo va ripetendo a ogni fase di realizzo, salvo poi ritrovarsi sempre quotazioni più alti.
Quello che a breve é certo sarà l'influenza che il Pil italiano avrà sulle borse domani. L'anno scorso segnò la fine del rialzo, quest'anno dovrebbe andare diversamente

Buddy Fox ha detto...

Vegas avvisa che sulle zaini aleggia il pericolo bolla
Ma quanta solerzia, peccato che la CONSOB non abbia avuto la stessa prima degli scandali Parmalat, Fondiaria Sai, Italease e tutto quello che già conosciamo.
Proprio ora che Piazza Affari iniziava a dare qualche soddisfazione ai risparmiatori.
E siamo nemmeno a metà rispetto alle quotazioni di 15 anni fa, mi immagino con che gioia i risparmiatori italiani hanno accolto il discorso di Vegas
Tafazzismo all'italiana

Buddy Fox ha detto...

Pronti per questa sera?
Intanto con il Pil Italia è andata bene, e vedrete, l'avevo già anticipato, andrà ancora meglio oltre le aspettative

Anonimo ha detto...

sig. buddy, cosa ne pense della performance del titolo saras?
pensi che un "espertone" un giorno mi disse che è un titolo da cui stare alla larga (quando gli chiesi quotava intorno ai 0,9) mannaggia.... Un saluto.
Guglielmo (LU)

Not_Only ha detto...

Caeo Buddy, puoi cancellare il nome del mio Blog "Una cartolina da Not" daall'elenco del ruo spazio FIUTO DI VOLPE,
Per motivi che non so qui a rammwntare il Blog è stao cancellato. Se tu o ulcunodei tuoi lettoei voleste prender contatto con me potrete farlo oqui:notononnot@gmail.com
Buon trading a tutti e siate prudenti.